Crea sito

 


Iscriviti al canale Youtube
JESUS CHRIST SUPERSTAR
PATERNOSTER
MARCELLO BACCI
OSCAR WILDE
ELLEN TERRY
KONSTANTIN RAUDIVE
LO SCIENZIATO RITORNATO DALL'ALDILA'

HOME   RITORNO DALL'ALDILA'   ARTICOLI   FOTO   TIMESTREAM   SUICIDIO    ALLAN KARDEC   VOCI DI M.BACCI   LIBRI   TABELLA   I MORTI DICONO   LIVELLI    DIO E MAMMONA



Betty Green e George Woods

Mr. Ohlson descrive l’aldilà       

Mr. Ohlson era un amico personale di Betty Green e George Woods . Era molto interessato allo spiritismo e alla guarigione. Il suo passaggio nell’altra dimensione (dei “defunti”) è stato molto improvviso. Nel novembre del 1967 è ritornato a comunicare. Questa fu la sua seconda comunicazione, la prima è stata molto breve, ma ogni volta nella voce era identico.

Ascolta un breve estratto del file audio originale con la voce di Mr. Ohlson dove afferma: "Very well, no regrets, I'm very happy, I wouldn't come back if you offered me all the gold in China. I'm perfectly well, and perfectly happy, and I can't tell you how marvellous it is to be dead! ( Molto bene, sono senza rimpianti, sono molto felice e non tornerei nemmeno se mi offrissero tutto l'oro della Cina. Sto benissimo, e sono perfettamente felice, non posso dirvi quanto è meraviglioso essere morto!" )

[Articolo tradotto da: Mario Palestro]


Betty Green: Ciao: Chi è?

Spirito (mister Ohlson): Buon Dio; Ohlson qui!

George Woods: Oh, signor Ohlson

Betty Green: Ciao, Mr. Ohlson

Spirito (mister Ohlson): Come state?

George Woods: Oh, molto bene.

Betty Green: Bene, grazie.

George Woods: E come ti trovi lì?

Spirito (mister Ohlson): Molto bene, non ho nessun rimpianto, sono molto felice e non tornerei sulla Terra nemmeno se mi offrissero tutto l'oro della Cina. Io qui sto benone e sono perfettamente felice, e non posso dirvi come è meraviglioso essere morto!

George Woods: Beh, io ancora non l'ho mai provato!

Spirito (mister Ohlson): Neppure io sapevo di questa condizione post-mortem quando stavo sulla Terra - beh, e dire che ero molto interessato a tutto questo e che ho partecipato a molte riunioni sullo spiritismo. La gente dovrebbe pensare di essere fortunata il giorno che tira le cuoia!

Betty Green: Che tipo di condizione hai trovato lì...? Che tipo di posto è?

Spirito (mister Ohlson): "Beh, per quanto mi riguarda il luogo è come un grande paese, potrebbe essere ovunque in un certo senso. Voglio dire che ci sono alberi e uccelli. E’ come se uno si dovesse svegliare in un villaggio di campagna, e mi sono reso conto molto presto che c’erano migliaia e migliaia di persone. Molti vivono in quello che si dice case appartamento - grandi edifici che ospitano migliaia di persone – ci sono suoni un po’ ovunque. Credo che questo posto sia una sorta di stazione di ricezione. Perché è abbastanza evidente che un sacco di persone quando arrivano qui dalla vostra parte, hanno bisogno di aiuto e di attenzione, e hanno bisogno di essere aiutati perché all’inizio per alcuni è un periodo molto difficile. Non hanno in principio la consapevolezza che sono separati dalle persone che avevano vicino e di cui erano affezionati sulla Terra, e quando si rendono conto che, anche se possono tornare, ma molto raramente, ben presto iniziano a rendersi conto che non sono riconosciuti e non sono accolti. È per questo che qui abbiamo queste stazioni di ricezione dove ci sono anime evolute presenti che sanno come trattare con questi casi difficili, perché questi casi difficili sono poco coscienti di iniziare un nuovo modo di pensare. Penso che i casi più difficili sono quelli che hanno forti convinzioni, convinzioni religiose, una visione ristretta della vita e della verità. Oh, abbiamo centri sociali, ed i bambini, naturalmente, sono una delle nostre grandi gioie. Ho visto tanti bambini che vivono con la loro gente qui. Naturalmente molti di loro - i loro genitori sono ancora sulla Terra, ma essi qui sono presi in consegna da persone ad esse collegate, come i loro nonni e così via, ma se non c'è stretto legame o rapporto di parentela ci sono sempre anime qui che se ne prendono cura e li crescono. Qui abbiamo scuole per loro, e loro imparano un sacco di cose, molto più importanti delle cose che hanno imparato a scuola sulla Terra. Sapete, ci sono città grandi qui, e comunità di popoli che a causa della nazionalità, quando erano sulla Terra, e forse a causa del loro colore o religioni o convinzioni, hanno questa abitudine di stare insieme, aggrapparsi insieme. Questo di solito è, ovviamente, una cosa temporanea con la maggior parte di loro. Abbiamo grandi sale di apprendimento della musica. Si può studiare qualsiasi cosa particolare che piace a uno fare, per lo più ricerca artistica, in quanto mi sembra, e posso capire molto di più ora che mi trovo qui, che l'arte, le cose della mente e dello spirito sono le cose che interessano di più ovviamente. Vedete, questo è un mondo reale, ma non è un mondo materiale. Quindi non abbiamo gli aspetti materiali come voi sulla Terra. Non abbiamo grandi fabbriche, per esempio. Non abbiamo ferrovie o stazioni, e grazie a Dio, non abbiamo tutto il rumore e la sporcizia della sporcizia .. Qui è un mondo di bellezza assoluta, e c'è la gioia del progresso in tutto, la sensazione di euforia che viene fornita con la consapevolezza e per tutto il tempo che stai un passo avanti. C'è sempre qualcosa di nuovo, qualcosa di interessante, qualche nuova esperienza, qualche nuovo posto dove andare, nuove persone da visitare, nuovi arrivi che arrivano dalla Terra (i "defunti" - ndr). Persone che abbiamo conosciuto e amato, li aiutiamo a risolvere il loro iniziale stupore e turbamento, trasformandolo nel loro interesse in ogni genere di cose qui. Non è un annacquato sistema di pensiero. Non è una sorta di qualcosa di vago. Si tratta di una esistenza reale, e siamo a modo nostro solidi nel corpo come voi. Eppure non è un corpo fisico come lo avete voi. A tutti l'apparenza può sembrare la stessa, ma non lo è, la costruzione è diversa. Voglio dire che stiamo vivendo in una vibrazione che è così lontana dalla Terra, e tutto è rarefatto e di conseguenza tutto ciò che facciamo ha un significato e uno scopo.... Il tuo mondo a me sembra - beh, è come se ci fosse un oscura, tetra atmosfera nebbiosa. Ovviamente le forze di pensiero provenienti dal vostro mondo in massa sono così terribili. C'è tutto questo sconvolgimento, odio, rancore e malizia. Non vorrei tornare sulla Terra. Si tratta di una trasmissione del mio pensiero tramite questa casella vocale vocale artificiale, chiamatela come volete, che trasmette il suono. E 'creato artificialmente perché, dopo tutto, quello che possiamo dire qui - noi siamo in grado di comunicare se vogliamo con lo sforzo vocale - ma impariamo molto presto che la migliore forma di comunicazione è un processo mentale. Questo è un mondo di realtà mentale, che dal potere stesso che essa genera, crea, quello che si potrebbe chiamare, una condizione fisica o archetipica delle cose."

Betty Green: Mr. BG: Sig. Ohlson, come trascorrete il vostro tempo ora?

Spirito (mister Ohlson): "Tempo, tempo, tempo! Beh, non siamo coscienti del tempo. Il tempo non significa nulla per noi. Venendo da te, siamo consapevoli del tempo solo in una certa misura. La gente dice 'Oh beh, sono sicuro così e così verrà a parlare perché è il suo compleanno. Beh, non è importante in un certo senso il compleanno. In effetti probabilmente non sarebbe nemmeno ricordato che era il nostro compleanno se non fosse per il fatto che prendiamo l'idea o il pensiero dalla coscienza dei singoli che erano vicini e cari a noi sulla Terra."

 



 

  Footer

  -   info@vitanellaldila.it   - All rights reserved - © copyrigh vitanellaldila.it                   

.