Crea sito

 


Iscriviti al canale Youtube
JESUS CHRIST SUPERSTAR
PATERNOSTER
MARCELLO BACCI
OSCAR WILDE
ELLEN TERRY
KONSTANTIN RAUDIVE
LO SCIENZIATO RITORNATO DALL'ALDILA'


Confucio


DIALOGO CON LO SPIRITO DI CONFUCIO  (551 a.C. – 479 a.C.)

Confucio si è rivelato attraverso una seduta con Leslie Flint (Medium), George Woods, e Betty Green (assistenti) verso il 1960. Non ha mai rivelato il suo vero nome adducendo:-" Ho vissuto sul vostro mondo secoli fa in Cina. Sono stato chiamato con nomi diversi e non credo che sarebbe un vantaggio se si dovesse conoscere qualcuno di questi nomi con cui ero conosciuto." - Ma da quello che ha affermato di sua viva voce (grazie all'ectoplasma di Leslie Flint) ci sono pochissimi dubbi che si tratti proprio del grande filosofo cinese Confucio.

[Traduzione Mario Palestro]     -  Ascolta file audio originale con la vera voce di Confucio


NELLA SEDUTA EGLI HA DETTO:
"Voglio comunicare con te, ma mi aspetto che tu sappia che per noi da questa parte non è semplice. Vorrei descrivere molte cose soprattutto nella lingua che è molto confusa e molto difficile. Fatti della nostra vita, che per certi versi sono molto simili alla Terra, faccio riferimento a una condizione di vita goduta soprattutto da persone che hanno da poco lasciato il vostro mondo, e pertanto, le persone di una mentalità come tale che non si sono liberati dalla materialità e di conseguenza non hanno fatto molti progressi quindi hanno trovato un ambiente in cui essi stessi sono diventati mentalmente sintonizzati, regolati dai loro pensieri terreni. Ma quando si chiede a chi è stato qui per qualche tempo e quali progressi spirituali ha fatto essi vivono in un ambiente ora molto distante da qualsiasi cosa si possa immaginare. Per loro sarebbe sempre più difficile manifestare e descrivere la condizione in cui essi esistono.

La situazione è che qualunque cosa essi siano in grado di dire a voi, questa deve essere portata a un livello di comprensione, altrimenti si può ricevere solo un quadro molto povero della realtà di cui siamo consapevoli, in quanto siamo limitati da molte condizioni per comunicare. Con tutta la buona volontà, tutto il desiderio di essere cooperativi, non di meno ci sono delle limitazioni che sono stabilite, come voi nelle condizioni in cui vivete. Vengo a consigliarvi ed aiutarvi. Ho vissuto sul vostro mondo secoli fa in Cina. Sono stato chiamato con nomi diversi e non credo che sarebbe un vantaggio se si dovesse conoscere qualcuno di questi nomi con cui ero conosciuto. Per un uomo che è saggio come lo intendete voi, non appena si passa attraverso la porta chiamata morte, si rende conto che, ciò che era la saggezza del passato, man mano che si procede diventa ignoranza in conseguenza della saggezza acquisita. La saggezza è uno stato di essere che può esistere e si applica fino al momento in cui hai fatto progressi in un altro stato. Ciò che era la saggezza del passato diventa ignoranza in conseguenza della saggezza maturata e in base alle nuove conoscenze. La conoscenza è qualcosa che è in continuo cambiamento. Il movimento è vita. L'uomo non può rimanere fermo. Conoscenza diventa ignoranza con la luce della nuova saggezza. La saggezza di ieri non è saggezza di oggi, perché si è assunta maggiore saggezza dall'esperienza. Ecco perché quando si arriva da noi hai la conoscenza e la saggezza di un punto. Sono solo alcuni di noi che vengono da voi e che si rendono conto di quanto sia difficile spiegarvi per darvi una maggiore illuminazione. Ci sforziamo di superare le complicazioni e le difficoltà create dai tempi e molto spesso dall'ignoranza.


Grandi maestri, grandi leader, pieni di saggezza nei secoli che poi riuniscono la conoscenza dell' antica saggezza e si definiscono saggi. Perché non è sempre così, quella che andava bene una volta poi non si applica più ora, ma è la verità fondamentale. Noi sappiamo che l'uomo troverà la verità divina, quando si sarà spiritualmente in sintonia con le più alte sfere e le anime più evolute. A volte nei nostri incontri sentiamo dire che è molto interessante comunicare con questa o quella persona. A volte riceviamo illuminazione. Ma sempre ci rendiamo conto che quelli del tuo mondo vanno a tastoni nel buio, quindi non percepiscono la realtà come vorremmo che facessero.

L'uomo non può raggiungere la grandezza di spirito, la saggezza superiore fino a che non si è innalzato al di sopra delle cose materiali. Voi che andate a questi incontri, percepite solo la conoscenza di un genere. Io non disprezzo questa conoscenza, ma è necessario cercare le cose dello spirito. A quelli che sono evoluti di natura spirituale, pensiero e azione dico che le limitazioni sono grandi e le difficoltà sono molte. Non possiamo farvi entrare in comunione con le anime più evolute, come si vorrebbe, né possiamo aiutare a comunicare con coloro i quali si può desiderare. Anime buone, alcune non molto evolute, vengono da voi con amore e il desiderio di servire l'umanità e, attraverso voi vorrebbero aiutarvi nell'accrescimento della  consapevolezza, ma purtroppo vengono limitate da tutte queste condizioni, condizioni che vengono create dai popoli della Terra . Dovete rendervi conto c'è la guerra nel pensiero e la guerra dentro voi stessi e contro l'altro ed il motivo è perché questi non hanno la "vista", sono senza fiducia, senza realizzazione è creano un mondo di paura.

Rendetevi conto che nel mondo dello spirito ci sono anime simili a voi stessi che non hanno ottenuto grande illuminazione o grande conoscenza, ma che vivono insieme in una sorta di mondo di comprensione, di tolleranza e di affetto. Non sono grandi anime in sapienza, non sono grandi anime nello spirito, si capisce, ma vengono da voi perché sono vicine alla Terra.
Non sono esseri perfetti, ma sono esseri imperfetti nel processo di cambiamento. Possono dire cose interessanti. Ma quel mondo non è dissimile dal vostro mondo e le cose che desiderate sapere dai regni superiori dello spirito non possono essere spiegate fino a quando voi stessi non vi innalzate a quella vibrazione più elevata.

Non posso tentare di descrivere la sfera su cui mi soffermo perchè non ci sono parole per descrivere queste cose. Possono solo essere percepite dagli esseri che sono in sintonia con noi. E' qualcosa dentro l'anima, che verrà a voi con grande realizzazione e sarà di grande impatto ed enorme, quando si è preparati e pronti per questo.

Quelle anime che vengono a voi a descrivere le cose del nostro mondo, sono come il tuo mondo. Dicono che il nostro mondo è meraviglioso il nostro mondo è bello abbiamo uno splendido scenario, che abbiamo le nostre case .. Nella nostra illuminazione non vi è bellezza. . Tutto ciò che essi dicono si associa con la bontà e la bellezza. E' vero, queste cose esistono. Vi è una replica del vostro mondo .. Il mondo materiale fisico in tutta la sua bellezza, tutto il suo colore, senza le deturpazioni che l'uomo ha portato, senza tutte quelle cose che creano scompiglio nel cuore dell'uomo e nella sua mente. Difficile per voi capirlo in questa fase, ma capirete tutte le cose meravigliose che si profilano per allora quando sarete pronti per comprenderlo.

Ci sono altre sfere di progresso di cui è impossibile descriverle in qualsiasi modo o forma una tale condizione di vita, dove non sono limitati come voi. Non è possibile vedere queste cose, non puoi capire queste cose: non siete ancora pronti per queste cose. Non siamo in un mondo che è tridimensionale. Siamo in un mondo che è a quattro dimensioni, che non potete concepire o capire .. E' oltre la vostra comprensione. Sono consapevole del vostro desiderio di servire e aiutare gli altri. Uno di questi giorni vi renderete conto che coloro che vengono a voi non sono così lontani da voi. In altre parole sono anime che per loro natura sono gentili e premurosi e che hanno fatto progressi e alcuni vi parleranno della propria condizione, del proprio ambiente, ma non si può sperare di ricevere altrettanta comunicazione dalle anime più evolute. È necessario ricordare che ogni vita è un processo graduale di tappe ed è impossibile per le anime di certe vibrazioni rappresentare le cose di un'altra sfera. Siamo in grado di inviare e ricevere da voi diverse anime, le cose che diranno sono preziose, ma ci sono molte cose che non si possono ancora percepire. Coloro che desiderano queste conoscenze non le troverete fino a che, almeno per loro stessa natura ed essere si renderanno possibile a percepirle. Tuttavia si sente chiedere e domandare questo e quello .... ma non sono nemmeno pronti per le cose elementari.

E' straordinario come sia possibile che persone che non hanno la minima conoscenza e che non hanno avuto la minima indicazione della progressione spirituale, che insistono sul fatto che dalle sfere superiori, le grandi anime dovrebbe venire a loro, a lavorare con loro. Alcuni dicono che si sono seduti in cerchio e queste anime vennero verso di loro, anime di origine alta e in contatto diretto. Nego questo. Io dico che è impossibile. Non è possibile ricevere da certe anime su sfere molto alte un contatto diretto perché so che non c'è nessuno nel vostro mondo, che sia progredito spiritualmente fino a questa fase e che si può sintonizzare. Non è possibile. L'uomo può ricevere solo ciò che egli stesso ha reso possibile, non solo per le sue azioni, ma dal suo modo di vivere. È possibile ricevere e infatti ricevono messaggi da anime altamente evolute, ma sono messaggi dati dalle altre anime più evolute sulle loro sfere e così via fino a quando non si raggiunge la vostra vibrazione. Questi agiscono con altre anime, come strumenti e trasmettono il messaggio.

Ci sono persone nel mondo che hanno detto che hanno avuto contatto diretto con Gesù. Io dico che questo non è vero. L'uomo deve rendersi conto che egli è messo nel mondo terrestre e si progredisce anche in altri ambiti, ma tutti questi diversi aspetti della vita sono le fasi di sviluppo per un progresso graduale. L'uomo deve progredire attraverso uno stadio all'altro e, afferrare in ogni conoscenza l'uno. La conoscenza è sempre fluttuante da altre circostanze secondo la saggezza maturata nell' esperienza che egli trova in una saggezza nuova di esperienza maggiore. Ogni sapienza è parte del tutto .... parte completa. E' in questo mondo, come i gradini di una scala che si sale. Quel bambino che inciampa e vacilla sul gradino più basso sta iniziando, ma non riesce a vedere quanto in alto deve ancora salire e ci vuole grande coraggio a salire gradualmente. Quelli in cima spesso fanno fatica a scendere. Siamo consapevoli dei bisogni della Terra e dei desideri dei popoli. Ci rendiamo conto che la maggior parte di coloro che sono tra voi i cosiddetti Maestri Spirituali sono tutt'altro che inclini alla spiritualità. Spesso sono immersi nelle loro vanità, nelle loro idee, nei propri ideali, non si accontentano mai e vogliono sempre di più.

C'è sempre qualcosa da imparare, sapere che un po' di conoscenza, se compresa correttamente, aiuta molto per una maggiore conoscenza. Ci sono coloro che hanno scarsa conoscenza, che sono vani e dicono di avere tutta la conoscenza. Alcuni cominciano a formare nuove società, nuovi gruppi religiosi ed enti e attestano al mondo che possono contenere tutto ciò che è buono mentre gli altri sono cattivi. Non esiste un ente religioso o organizzazione nel vostro mondo che può contenere tutta la verità. Ci sono quelli che hanno un barlume di verità e lo distorcono con le proprie idee e la vanità. Anche la verità spirituale è spesso oscurata dalla vanità dell'uomo. Essi fanno una grande organizzazione religiosa. Accumulano edifici, ricchezza, fortuna e grandi possedimenti. Essi diventano, per così dire, potenti sulle menti delle anime e li legano, creando scompiglio nelle loro vite e quindi la verità è oscurata.

Mi vengono in mente molti enti religiosi nel vostro mondo che professano esteriormente di essere spirituali, ma sono più materialisti del materialista che non ha alcuna religione. La verità è qualcosa di così enorme che dovrebbe fare di ogni uomo un uomo libero e fargli capire che così ottiene parte del piano divino. Che non ha bisogno di cerimonie e spettacoli da mostrare e condizioni materiali per farlo grande. L'uomo è grande solo quando è il primo degli umili.

La possibilità di tale condizione è che diventerà spiritualmente cosciente nel vostro mondo. Coloro che cercano la verità bisogna ricordare che può essere trovata soltanto quando abbandonerete tutte le cose materiali che vi legano mentalmente e fisicamente. Molte anime vengono da voi e io ho ascoltato le loro voci. Sono anime buone. Arrivano con l'intento di aiutare. ... Ma ricordate che chi cerca il massimo deve in sè stesso diventare come un bambino.

Ricordo le parole di un grande maestro:-" Lasciate che i bambini vengano a me, per tali è il regno dei cieli." - Che non era solo la parabola di bambini che si sono riuniti intorno a lui, ma la parabola di bambini di ogni età da 0 a 1.000 anni.. Tutti i tipi di bambini di tutti i colori e tutte le razze. Se diventano come bambini e vengono pazientemente con amore e fiducia al nostro genitore divino, dobbiamo renderci conto che dobbiamo essere come bambini. Noi non possiamo entrare nel regno dei cieli (?) il che significa che non possiamo entrare nella saggezza, la verità è tremenda e devi avere tanta fede e una mente aperta.

Molti di coloro che vengono a questi incontri non hanno una mente aperta. Dichiarano di averla. Sono pieni della loro importanza, pieni di loro idee preconcette. Anche quelli che predicano dalle piattaforme, che professano di avere una mentalità spirituale in realtà sono pieni della loro importanza. Anche la poca conoscenza che essi hanno diventa contorta e distorta in modo che non possa avere un quadro reale delle cose spirituali.

Ricorda che devi dare tremendamente fuori, non solo da dentro di te ma fare in modo tale di crescere e attrarre nuove anime che si avvicineranno a voi e questo renderà possibile la formazione di quel percorso in modo che quelle anime grandi desidereranno manifestarsi a voi. Daranno a voi le cose e le informazioni che possono darvi a seconda delle circostanze che prevalgono. Per coloro che cercano dico, ricorda di cercare ed essere come i bambini e tenere aperta la porta in modo da entrarvi e ricordare la verità che è in continua trasformazione. Che ciò che ieri era la verità non rimarrà verità alla luce di una nuova verità.

Noi non possiamo dirvi tutto, ma possiamo farvelo percepire dentro di voi, nelle vostre anime, in modo che nel tempo, con la collaborazione e l'amore, saremo in grado di fare di più. Sarà necessaria molta pazienza da parte vostra e anche da parte nostra."


 

 
  Footer

  -   info@vitanellaldila.it   - All rights reserved - © copyrigh vitanellaldila.it                   

.